Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al
cambiamento

Questa citazione, che è stata sempre attribuita a Charles Darwin ma che recentemente pare non sia stata mai pronunciata da quest’ultimo, possiamo adattarla a vari settori, non solo al regno animale.


Ad esempio al Mercato che, nei secoli, ha subito molti cambiamenti.
Un tempo era concentrato (a causa della scarsità) sul commercio delle materie prime che venivano
vendute ai clienti finali.
Poi l’abbondanza di materie prime ha generato la nascita di prodotti finiti, a disposizione dei vari clienti
che anziché partire dalle materie prime preferivano acquistare qualcosa di “già fatto”.
Il passo successivo fu la nascita dei servizi.

Ad oggi, che abbiamo abbondanza di tutto, e che non c’è la percezione di una distinzione netta, se non
(purtroppo) dettata dal prezzo, non si capisce bene perché un acquirente dovrebbe (a parità di
condizioni) acquistare da noi piuttosto che da un altro.

La differenza, la possiamo fare solo facendo vivere un’esperienza indimenticabile al cliente.
Infatti la nuova “ERA” del mercato è proprio concentrata sull’esperienza.
Ma come dicevo non è sufficiente far vivere un’esperienza, deve avere un impatto sul cliente tale da:

  • farlo tornare a comprare da noi;
  • far in modo che consigli noi alle sue conoscenze.
Jay Abraham

Per ottenere questo risultato ci viene in aiuto “la legge della preminenza”, scritta da uno dei Maestri del Marketing Strategico Jay Abraham.

Detta in parole spicce, la legge dice di dare al cliente di più di quanto si aspetta. Questo avrà l’effetto
che dicevamo prima.


ECIM è quello che il cliente non si aspetta.

E che nemmeno i tuoi colleghi agenti immobiliari si aspettavano, quando hanno ricevuto chiamate entusiaste dai loro clienti che ci erano stati affidati.

Se vuoi rendere l’esperienza dei tuoi clienti indimenticabile chiama adesso il numero verde 800.935.973!

A presto,
Francesco Coda.

Scroll Up